Skip to main content

Ripensando alla serata di ieri, mi sento emozionato e fortemente grato, nei confronti dei quasi mille che hanno riempito il teatro, ma anche e soprattutto delle oltre 600 persone che sono rimaste fuori perché non c’era più posto.

Avevo preparato un discorso da fare all’interno, ma di sicuro non uno da fare all’esterno, in piedi su una panca con a fianco il sindaco di Milano Beppe Sala, per ringraziare chi purtroppo non è riuscito ad entrare. La marea di cittadini, di tutte le età, che ha risposto al nostro appello rappresenta un segnale forte e chiaro. Di cui giustamente sento, e sentiamo, tutta la responsabilità.Il messaggio arrivato è inequivocabile: Vicenza vuole un cambiamento. La strada che abbiamo intrapreso, basata sul dialogo, sull’ascolto e sulla proposta, ieri sera ha mostrato tutta la sua forza. C’è una città che sa che il momento per cambiare è ora, unendo la cura per le piccole cose con la visione dei grandi progetti.

È tempo di avere cura dei “dettagli” che determinano la qualità di vita nei nostri quartieri, così come di affrontare con coraggio le grandi sfide del nostro tempo, per costruire una Vicenza più sostenibile, giusta, giovane, sicura, attrattiva, ambiziosa.

Ieri, da dentro e fuori il teatro, è risuonato forte un appello, che per noi è più che altro un impegno: “Vicenza, ora il futuro”!

Scopri tutti gli eventi in programma

Vedi gli eventi

DIALOGHIAMO E COSTRUIAMO INSIEME LA VICENZA DEL FUTURO

In questo spazio voglio raccogliere le opinioni dei cittadini sulla città di oggi e del domani e confrontarmi direttamente con loro.

Scrivimi, ti risponderò personalmente

Nei prossimi mesi lavoreremo molto sulla nostra proposta di città, partecipa attivamente a questo percorso.

Partecipa alla campagna elettorale

ULTIMI ARTICOLI

La piazza stracolma di stasera ci dice che ORA è possibile

| Possamai Sindaco | 50 Comments
Domenica e lunedì si decide il futuro della nostra città. In questi giorni non dobbiamo lasciare nulla di intentato: mai come adesso dipende tutto da ciascuna e ciascuno di noi.

Nei prossimi 5 anni sarò ogni settimana nei quartieri ad ascoltare i vicentini!

| Quartieri | 3.628 Comments
Mi prendo un impegno: da sindaco, ogni settimana sarò in un bar di un quartiere diverso per incontrare ed ascoltare i cittadini.

TAV, parcheggi e maleducazione: Il confronto su TVA Vicenza in pillole

| Mobilità, Quartieri | 8 Comments
Domenica e lunedì diciamo basta alla propaganda e scegliamo il cambiamento!

Leave a Reply